Idee per il menu di Natale: ricette da fare in casa


Quest’anno purtroppo non sarà un Natale di grandi cenoni, di pranzi al ristorante, di gruppi numerosi di parenti e amici, quest’anno passeremo delle Feste più rigorose, ma non per questo dobbiamo rinunciare, anche solo con il nostro nucleo familiare, a preparare dei piatti gustosi che scaldano il cuore e lo stomaco. Vi proponiamo delle idee per il menu di Natale da fare in casa, seguendo delle videoricette! Per questo abbiamo pensato di intervistare una food blogger che apprezziamo molto per le ricette genuine e buonissime che propone sui suoi canali: Maria Gambardella, autrice del Blog e dei canali associati chiamati “La cucina di Maria”. 

Maria, la cui passione per la cucina la eredita dalla nonna e per questo le sue ricette sono apprezzatissime dal pubblico e da noi, ci propone per il 25 a pranzo, un menù semplice, tradizionale e gustoso da realizzare tutto in casa.

Come ANTIPASTO propone dei VOULEVANT ripieni di maionese e guarniti con il pesce:

Ingredienti per 2/4 persone:

-4 voulevant di pasta sfoglia
-4 gamberetti
-maionese q.b.
-salmone q.b.
-sac a poche
 
PROCEDIMENTO:
Riempire l’interno dei i voulevant aiutandovi con una sach a poche decorare la superficie con gamberetti, salmone e quello che vi piace di più e servire!
 
Come PRIMO PIATTO il livello di difficoltà si alza, ma anche la soddisfazione della realizzazione con i TORTELLINI FATTI IN CASA:
 

Ingredienti (per la pasta all’uovo)

  • 400 gr di farina 00
  • 4 Uova

Ingredienti (per il ripieno)

  • 200 gr di Carne macinata mista
  • 120 gr di Mortadella
  • 40 gr di Parmigiano Reggiano
  • 1 uovo
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extra vergine di oliva q.b.

PROCEDIMENTO:

  • Su di un piano di lavoro versiamo la farina a fontana, ed al centro aggiungiamo le 4 uova intere, con l’ausilio di una forchetta iniziamo a sbattere le uova e successivamente con le mani andiamo a lavorare al fine di ottenere un composto liscio ed omogeneo, una volta che sarà pronto, avvolgiamolo nella pellicola per alimenti e lasciamolo riposare mezz’ora a temperatura ambiente
  • Nel frattempo che il composto di farina e uova sta riposando, iniziamo a preparare il ripieno dei nostri tortellini, andiamo quindi versare l’olio extra vergine di oliva in una padella antiaderente ed aggiungiamo una manciata di sale e di pepe a nostro gradimento, aggiungiamo la carne macinata e facciamo cuocere a fiamma media per circa 15 minuti
  • Una volta rosolata la carne, facciamola raffreddare e riposare, una volta raffreddata, versiamola nel tritatutto, aggiungiamo la mortadella, del pepe (la quantità sarà a piacimento soggettivo), i 40 gr di Parmigiano Reggiano e l’uovo intero, tritiamo il tutto fino ad ottenere un impasto compatto ed omogeneo
  • Una volta che il ripieno sarà pronto, andiamo a riprendere l’impasto dei tortellini che nel frattempo è stato lasciato a riposo, ora andiamo a stendere la pasta, in questo caso possiamo utilizzare il mattarello ma il mio consiglio è quello di avvalervi di una macchinetta per la pasta, in questo caso prendiamo dei piccoli pezzi di impasto e lo passiamo nel rullo della macchinetta, una volta stesa tutta la pasta andiamo a ricavare dei quadrati grandi all’incirca 4 cm per lato utilizzando il tagliapasta a rondella, al centro di ogni quadrato di pasta andiamo ora a mettere una piccola quantità di ripieno

Per gli altri passaggi vi consigliamo di guardare le videoricette sul canale di Maria.

 
 
Come SECONDO PIATTO non poteva mancare un po’ di frittura pastellata, in questo caso GLI ANELLI DI PESCE FRITTO un classico della cucina italiana.

Ingredienti:

  • 250 gr di Farina per fritti oppure in alternativa Farina 00
  • 400 gr di Calamari
  • Olio di semi per friggere q.b.
  • sale q.b.

Procedimento:

  • In una ciotola abbastanza capiente, versiamo i 250 gr di farina ed un poco alla volta, gli anelli di calamaro, infariniamo gli anelli ed andiamo a porre quelli infarinati in un altra ciotola, una volta che gli anelli saranno infarinati tutti, rimettiamoli nuovamente nella ciotola con all’interno la farina ed infariniamoli nuovamente, questo servirà ad avere una doppia panatura

Per la ricetta completa vi consigliamo di vedere il video con tutti i passaggi per una preparazione perfetta! Videoricetta anelli di pesce fritto.

 
Come DOLCE per finire in bellezza, una ricetta della tradizione napoletana gli STRUFFOLI!Buonissimi e sfiziosi, gli struffoli fanno sempre una grande figura!

Ingredienti:

  • 150 gr di Farina 00
  • 1 Uovo
  • 1 Bustina di vanillina
  • 1 Scorza di limone e di un arancia
  • 10 ml di Olio di semi di girasole
  • 1 Pizzico di sale
  • 15 gr di Zucchero semolato (più due cucchiai per la marinatura)
  • Ciliegie canditi e Codette o zuccherini colorati per decorare
  • 2 Cucchiai di miele (per la marinatura)

Procedimento:

  • In una ciotola versiamo i 15 gr di zucchero, un uovo intero, la scorza di un arancia e di un limone, una bustina di vanillina e l’olio di semi di girasole, con l’aiuto di una forchetta iniziamo a sbattere il composto, aggiungiamo un pizzico di sale ed aggiungiamo un poco alla volta la farina, continuando a mescolare con una forchetta, una volta versata tutta la farina continuiamo ad impastare il composto su di un piano di lavoro, l’impasto dovrà risultare liscio ed omogeneo e non dovrà risultare appiccicosi.

Per la ricetta completa, guardate il video di Maria dove viene spiegato ogni passaggio per un risultato strepitoso: videoricetta struffoli.

 
Grazie Maria per aver condiviso con noi le ricette di Natale, vi auguriamo buone feste!  

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.