movierestaurant

Nuove aperture ristoranti a Roma: 5 locali da non perdere!


NUOVE APERTURE RISTORANTI A ROMA

Roma è in continua evoluzione e il panorama enogastronomico della Capitale continua inesorabilmente il suo processo di trasformazione. Tra locali in stile etnico, risto-musei e cocktail bar rivisitati, ecco a voi tutte le novità più interessanti del momento. 

Co.so. Pigneto ( via Braccio da Montone 80, 00176 – Roma)

Punto di riferimento nel cuore del Pigneto, Co.So. riapre i battenti passando il testimone a Giulia Castellucci, accompagnata da Benedetto Guarino e lo chef  Riccardo Bucci. Il Leitmotive che regala identità a questo locale è racchiuso nel binomio drink e food. Da aprile verrà presentato un temporary menù, dove si potranno sperimentare nuove combinazioni  che prenderanno forma  nel prossimo autunno, periodo nel quale arriverà il menù definitivo. Ad accompagnare la scelta enogastronomica  sarà ancora l’arte e il design, nel  locale infatti sarà esposte le opere dello street artist KOI

Banchina 63  Prati ( Via Emilio Faa di Bruno 63, 00195 Roma)

Il mare, il pesce fresco  e gli aperitivi con vini e cocktail sono gli elementi che caratterizzano questo locale in cui è possibile pranzare, cenare o semplicemente prendere un aperitivo accompagnato da crudi di mare freschissimi. Per quanto riguarda il mare: una selezione speciale di pesce crudo, tra cui ostriche, Rosso di Mazara, tonno rosso, ma anche materie prime povere come i carpacci di maccarello e le alici nobilitate in chiave gourmet. All’interno il blu predomina nell’arredamento e la rete appesa al soffitto è tempestata da cristalli che riflettono la luce nell’ambiente. Anche le lampade disposte a parete ricordano quelle utilizzate per la pesca notturna. Possibilità di cenare anche fuori. 

Blind Pig Roma San Giovanni (Via Gino Capponi 45, 00179 Roma)

Dalla ceneri di un pub, attivo fino a pochi anni fa in zona Alberone, nasce il Blind Pig una delle novità più convincenti di questo 2018. Ama definirsi una focacceria  gourmet, ma sarebbe veramente riduttivo viste le  potenzialità e le sue offerte.  I cocktail anche qui la fanno da padroni ma non solo loro,  sono presenti in carta anche le bollicine, craft beer e vini al calice. Il tutto accompagnato dalle famose  focacce che esaltano e si combinano all’offerta del beverage. Il locale che rimanda agli speakeasy e all’epoca del proibizionismo,  è  arredato in maniera moderna, con predominanza di nero e molto molto trendy. 

Movie Restaurant Roma Talenti-Nomentano (Via Jaspers 54, 00137 Roma)

Gli appassionati di cinema e serie tv ora potranno sentirsi a casa. Nasce infatti il primo movie-restaurant europeo dove si potrà pasteggiare immersi tra  serie tv anni 80, manga giapponesi e film che hanno fatto la storia della cinematografia. Appena arrivati una navetta con le sembianze del mitico furgone nero con strisce rosse dell’A-Team vi accompagnerà all’interno del locale. Una volta varcata la soglia ci sente immediatamente immersi dentro  un set cinematografico, tra  oggetti  scenografie e statue come quelle di Mazinga Goldrake o Devilma. Per quanto riguarda il cibo le aspettative non vengono deluse. Tutto il menù è a tema cinema, la pasta è fatta in casa e la “cine-pasticceria” è un fiore all’occhiello. 

Le Palmerie Restaurant et Jardin Parioli ( viale dei Parioli 7, 00197 Roma)

Un incontro tra Oriente e Occidente, una casa coloniale sviluppata su due piani e un tema quello del viaggio che si ritrova sia nell’arredamento che nei piatti proposti. Le Palmerie si candida a diventare il nuovo locale di questa primavera-estate 2018, anche grazie alla ricca serie di eventi in programma nel corso delle serate, come mostre, musica live e dj set. Il gruppo è quello del Coffe Pot  con un nuovo acquisto, Alessandro Borghi, l’attore romano che sta spopolando sia in tv che al cinema. Il menù è tutto una scoperta : si spazia  tra izakaya (tapas giapponesi), gyoza, ramen, sushi roll, pizza e burger gourmet. Punta di diamante il bellissimo giardino tropicale coperto. 

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.