Sicilia in Bocca: il gusto e le tradizioni della “Terra del Sole” a Roma 19



Mangiaroma ha inviato a commentare la cucina di “Sicilia in bocca” una membra del suo staff, siciliana di origine, per potervi offrire un commento da chi della cucina della “terra del sole” se ne intende!
Sicilia in bocca, ristorante – trattoria con duplice sede (una sulla via Flaminia, l’altra in zona Prati), offre piatti tipici della tradizione culinaria siciliana con prevalenza di ricette palermitane. Tra gli antipasti figurano: caponata di melanzane, primosale caldo all’acciuga, panelle di farina di ceci (che a nostro avviso vengono tagliate troppo spesse e mancano di finocchietto). Tra i primi, svariati piatti da tutta la sicilia riportano fedelmente il sapore delle antiche ricette tramandate di generazione in generazione, tra le quali consigliamo l’inimitabile “paista c’anjuova” palermitana ovvero la pasta con le sarde, la pasta alla norma ed anche il delicatissimo risotto ai profumi di Sicilia (invenzione creativa dello chef). Sicilia in bocca ogni giorno è fornitissima di pesce fresco di prima qualità che viene cucinato espresso in maniera impeccabile. Il ristorante offre anche una fornitissima lista di vini da veri intenditori (consigliamo il Casalj – Rapitalà) e fantastiche grappe, vini liquorosi e amari da bere per accompagnare i fantastici dolci come la torta ricotta e pere, la pasta alle mandorle e la cassata siciliana (buonissima ma sempre diversa dall’originale palermitana!). Il servizio è ottimo ed il locale è arredato in stile tipicamente siciliano (quartare, mattonelle dipinte a mano, stampe di pupi siciliani, quadri che ritraggono la vucciria, teste di moro).

Prenotazioni TEL: 06.324 0187

Prenotazioni TEL: 06.37358400


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

19 commenti su “Sicilia in Bocca: il gusto e le tradizioni della “Terra del Sole” a Roma

  • Lucia

    Sono siciliana, vivo a Roma e ovviamente sono andata a mangiare da Sicilia in bocca. Penso che il cibo sia di ottima qualità ma le panelle non sono buone come le originali! Voi che ne pensate?

  • Fra

    Io ho provato le panelle di mondoarancina e devo dire che sono proprio un’altra cosa!!! Il gusto è diverso!

  • Marcolino

    io non saprei, le panelle mi sembrano passare in secondo piano visto l’ottimo pesce che ti propongono! Comunque una cena molto molto buona anche se un po’ caro, ma si sa, il pesce costa a roma!

  • Roberto

    io, a dire il vero, ci ho mangiato diverse volte e non l’ho trovato per nulla caro anzi… la qualità è stata sempre ottima. il personale forse potrebbe essere un po’ più attento alla clientela… ma ogni volta ho trovato persone diverse per cui forse non fanno in tempo a “formarsi”… nel complesso ci torno volentieri..

  • Anonymous

    sono di origine siciliana, nonchè un ottima forchetta, posso asserire con molta disinvoltura di aver mangiato la migliore spigola alla messinese fino ad oggi, il costo è nella media proporzionato alla qualità. J.M.

  • Messinese a Roma

    Ho scoperto questo ristorante grazie a mangiaroma. Il pesce è sempre fresco. Ormai ci vado spesso ed è diventato il mio ristorante preferito. Le panelle sono eccezzzzzionaliiii! Di solito mangiando e bevendo bene spendo circa 50 euro a persona (in due). Non mi sembra il locale più caro di Roma, anzi. Io consiglio a tutti la spigola alla palermitana. Ciao!

  • Anonymous

    ottimo!!!! qualità idem…ambiente idem…..prezzo contenuto rispetto al contesto: qualità, ambiente e zona(Prati)….
    consiglio: pasta con le sarde, antipasto misto di pesce( baccalà squisito!!), involtino di pesce spada meravigliosi!!!!
    unica nota dolente: cannolo troppo caro…ma buono

  • Anonymous

    ottimo consigliatissimo!
    I gestori essendo siciliani hanno il sangue della trinacria, le loro pietanze sono ottime!

  • Anonymous

    ottimo il risotto ai frutti di mare, il polpo lesso niente di che, ottimi dolci. Il prezzo è contenuto, il servizio non troppo attento. Complessivamente un ristorante da consigliare.

  • Angela

    Ho mangiato piu’ volte nel ristorante Siciliainbocca e devo dire che ogni volta è una piacevolissima sorpresa gustare i piatti che ricordano la Sicilia.
    I primi piatti sono fantastici, il pesce è cotto alla perfezione, la caponata è sublime.
    Lo consiglio a tutti è assolutamente da provare!

  • Anonymous

    dico la verita tutto buono l,unica nota dolente e il servizio di certi camerieri che corrono come se dovessero prendere un aereo un arrivederci

  • Anonymous

    gnam gnam, ambiente impeccabile, pesce freschissimo e dolci da leccarsi le dita….e che vogliamo di piu da un locale, quello che trovo fantastico è che la qualità è sempre eccezionale…lo consiglio a tutti insieme al terzo indirizzo trasteverino a via garibaldi, ambìente giovanile e locale mozzafiato

  • Anonymous

    Sono stata a mangiare al siciliainbocca e da siciliana l’ho trovato eccezionale, soprattutto perchè ogni piatto mi ha riportato alla mente il vero sapore della mia terra. Tutto era cucinato proprio come lo faceva mia nonna di messina. Il pesce e’ freschissimo, vista anche l’affluenza di gente, non fa in tempo nemmeno ad invecchiare:o)) I dolci, poi, sono meravigliosi e visto che anche l’occhio vuole la sua parte ho adorato l’arredamento caldo, confortevole e solare pieno di colori di ceramiche di caltagirone. Bravi, davvero bravi complimentiii!!!!!!!

  • Anonymous

    SI MANGIA BENISSIMO, PESCE SEMPRE FRESCO FRESCO, OTTIMO IL SERVIZIO E TANTA SIMPATIA E CORTESIA DA PARTE DEL PERSONALE E DEI TITOLARI.
    E’ CONSILGIATO A GRANDI, GRANDISSIMI E PICCINI.
    COSTO NELLA NORMA

  • Anonymous

    ho mangiato diverse volte al siciliainbocca :il cibo è superlativo,la scelta dei dolci vastissima e..ogni volta che vado mi fanno sentire la persona più importante del mondo.
    Proprietari mi sono sembrati estremamente competenti e provengono da esperienze culturali e culinarie notevoli.
    Adoro gli spaghetti con scampetti e pachino e gli involtini di pesce spada .Da provare senz’altro e buon appetito!

  • Anonimo

    Stefano dice che è veramente un ristorante di classe senza contare che quello che si mangia è veramente squisito anche se un pò caro!

  • Anonimo

    Locale davvero molto carino, ottimamente arredato dall’ambientazione spiccatamente siciliana (e non potrebbe essere altrimenti…). A dir la verità non ero un granchè affamato quella sera, tuttavia ho preso una frittura iniziale divisa con altri due commensali (decisamente pesante), un risotto allo scoglio caratterizzato da molti gusci vuoti di cozze e vongole (comunque non era male visto che i pachino utilizzati per il sugo erano davvero ottimi) e, per finire, il tortino caldo col cioccolato (anche questo buono ma sinceramente pensavo meglio…). Da bere, acqua frizzante. Totale: 29 euro a persona che, per un risotto ed una frittura divisa in tre m’è parso un pò troppo…

  • Francesca

    Sno stata al locale di Via Flaminia e sono rimasta folgorata dalla bellezza di questo locale solare e accogliente. I camerieri sono stati gentilissimi e il cibo era davvero ottimo. Abbiamo preso Un antipasto di mare diviso in 2 e le panelle (buonissime), 2 primi allo scoglio e un involtino di pesce spada per secondo. Immancabili poi cannolo e cassata (magnifici) acqua e un santagostino firriato (25euro) e abbiamo speso 50 euro a testa. Scondo m un prezzo onesto vista anche la qualita’.
    Bravi siciliainbocca… mi siete proprio piaciuti.
    Tornero’ presto!!!