5 ristoranti per stupire a Roma


Stanchi della solita pizza o della trattoria sotto casa? Volete provare qualcosa di diverso, di insolito e divertente? Ecco trovati per voi i 5  ristoranti romani meno convenzionali in circolazione, per passare una serata diversa dal solito, mangiare bene e un’esperienza da raccontare!

RISTORANTI PARTICOLARI A ROMA:

RISTOAEREO

Una delle location più suggestive e fuori dagli schemi che si possano provare. Cenare all’interno di un aereo ormai in pensione è un’emozione che possono raccontare in pochi. Soprattutto se, come in questo caso, il jumbo in questione è tranquillamente adagiato a terra. Si trova a Fiumicino il ristoaereo ed è ormai un’istituzione. 

Ricavato da un Convair Metropolitan 440 del 1957, veivolo che negli anni Sessanta faceva parte del Trentunesimo Stormo dell’Aeronautica Militare,il ristoraereo può vantare un menù di valore.  Si mangia dell’ottimo pesce, e la freschezza degli ingredienti è sempre garanzia di qualità.  Via Trincea delle Frasche, 90 (Fiumicino).

TRAMJAZZ 

Rimanendo in tema di trasporti e location fuori dal comune come non essere rapiti dall’atmosfera che si respira al Tramjazz. Nei pressi di Porta Maggiore è possibile salire a bordo e iniziare un viaggio fatto di musica, buon vino e prodotti di prima qualità. Il tram è una vettura Stanga del 1947 della Collezione storica di Atac. Si vedono dai finestrini i tavoli apparecchiati e le candele accese. La  musica inizia con la band, sistemata nella giostra girevole al centro vettura, e nel mentre vengono servite le prime portate. 

Il giro prevede le tappe per S. Lorenzo, Viale Regina Margherita, Valle Giulia, S. Croce in Gerusalemme, S. Giovanni fino ai Fori Romani, e infine, il binario–sosta del Parco del Celio, proprio davanti al Colosseo.

SOLO CRUDO

Cucina vegana e soprattutto crudista nel cuore del quartiere Prati a Roma. Uno street food ecosostenibile con una nuova ed estrema filosofia culinaria: quella di non servire nulla di cotto ma preparazioni diverse a seconda dell’alimento prescelto. Si spazia dagli spaghetti cacio pepe e funghi ( gli spaghetti sono realizzati con delle zucchine) alla tartare di pomodori e kiwi. Da non perdere il CHOCO TRIS, una mousse di cioccolato bianco, mousse di cioccolato fondente, brownie di cacao e nocciole e frutti di bosco. Via Federico Cesi, 22 (Zona Prati).

TAM TAM PUB

Trovarsi in una giungla nel cuore di Roma? Si è possibile e non ci riferiamo al traffico cittadino ma ad una vera e propria foresta  tropicale nel cuore del Pigneto. Vegetazione, ponti tibetani bestie feroci, e uno scivolo nascosto dietro una fontana dal quale si deve obbligatoriamente passare per entrare in questo ristorante. 

Oltre la carne alla griglia il menù serale propone anche antipasti, primi piatti e pizza. Si può scegliere tra una vasta offerta di birre artigianali ed usufruire dell’eccellente servizio bar con la degustazione dei migliori Whisky e Rum in commercio. Via Attilio Mori, 9 (zona Pigneto).

MOVIE RESTAURANT ROMA

Ne abbiamo già parlato quando ha aperto, ma vogliamo segnalarlo nuovamente in questo articolo per la sua originalità e peculiarità. E’ il primo movie-restaurant europeo dove si mangia immersi tra serie tv anni 80, manga giapponesi e film che hanno fatto la storia del cinema. Appena arrivati una navetta con le sembianze del mitico furgone nero con strisce rosse dell’A-Team vi accompagnerà all’interno del locale. Il menù è a tema cinema, la pasta è fatta in casa come anche la pasticceria, fiore all’occhiello del ristorante. In via Via Jaspers 54 (zona Talenti).

Federica Maria Casavola

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.