Ha aperto il mercato centrale alimentare a Roma


Dopo il fortunato format di Firenze anche a Roma è nato il Mercato Centrale Alimentare. Negli spazi dell’ex dopo lavoro ferroviario, sotto la storica Cappa Mazzoniana, all’interno della Stazione Termini, fa capolino un vero e proprio villaggio gastronomico che offre la possibilità di scovare le eccellenze del panorama culinario italiano. Chiamarlo mercato del resto è riduttivo, infatti la sua natura è più modaiola e vicina ai noti Chelsea Market di New York e la Boqueria a Barcellona. Tra le sue 16 botteghe, per lo più romane, infatti c’è anche un ristorante: quello dello chef  bistellato Oliver Glowing, che nel suo locale “La Dispensa” offre prelibatezze ad un prezzo ridotto. 
Qui vengono selezionati artigiani che fanno impresa, per dirlo con le parole del suo ideatore, l’imprenditore Umberto Montano, mettendo in luce le abilità di chi  fa del cibo la propria missione di vita. Ogni bottega ha uno spazio per l’esposizione dei propri prodotti gourmet e una cucina a vista per la preparazione e la cottura, così, oltre a fare la spesa si potrà anche mangiare.
Dal pesce dell’Antica Pescheria Galluzzi alle carni di Roberto Liberati, dalle focacce di Gabriele Bonci ai carciofi di Alessandro Conti fino ad arrivare al tartufo di Luciano Savini e ai fritti di Martino Bellicampi. Non manca all’appuntamento neppure Stefano Callegari e il suo storico trapizzino, da gustare in tutte le sue declinazioni. In questa ideale piazza di 1900 mq di superfice, con 500 posti a sedere, il Mercato centrale alimentare di Roma vuole diventare un nuovo luogo d’incontro.  
Roma del resto ha l’obiettivo di replicare il successo dell’antesignana Firenze che solo nel 2016 ha visto 3milioni di visitatori battendo come meta turistica anche gli Uffizi. Un modo per rivalutare un quartiere e una zona che ha deciso di riqualificarsi anche come alternativa della gastronomia di lusso. Il Mercato è aperto tutti i giorni dalle 7 del mattino a mezzanotte.
Federica Maria Casavola
MERCATO CENTRALE ALIMENTARE: Via Giolitti, 36

Rispondi